IMBUTITURA E TRANCIATURA DI METALLI FERROSI E NON FERROSI COSTRUZIONE ATTREZZATURE E STAMPI

Technologie

IN ATTESA DI TRADUZIONE

come operiamo
La Stampinox Paderno opera esclusivamente su commessa del cliente. Partendo dalla richiesta del committente, l’ufficio progettazione realizza il disegno tecnico dello stampo che verrà costruito in attrezzeria. Una volta terminato e collaudato, lo stampo passerà nel reparto di produzione dove, insieme al materiale scelto (inox, ferro, alluminio ecc.), realizzerà il prodotto richiesto.
Lo stampaggio profondo dei metalli richiedono competenze e macchinari altamente specializzati, in grado di produrre oggetti di livello qualitativo eccellente. Come quelli garantiti dall’esperienza più che trentennale della Stampinox Paderno.

l’attrezzeria
La nostra attrezzeria dispone di 3 frese con corse sino a 1800 mm, 2 elettroerosioni a filo, 2 rettifiche e 2 torni sino a diametro 700.
Tutte le nostre macchine sono a controllo numerico.
L’attrezzeria vanta 7 addetti più un ufficio progettazione e un ufficio cam.

il reparto stampaggio
Nel reparto stampaggio sono presenti 28 presse, di cui 8 idrauliche (utilizzate per le imbutiture), 18 meccaniche (dedicate alla tranciatura)
Fanno parte di questo parco macchine una pressa Balconi da 630 tonnellate e una pressa Manzoni da 315 tonnellate con 8 stazioni pneumatiche indipendenti per poter realizzare imbutiture transferizzate.
Questi macchinari sono affiancati da quattro unità di puntatura per poter soddisfare la clientela nelle oprazioni di saldatura.